News IA e SEO

IA e SEO. Un nuovo modo di posizionarsi su Google con il SEO copywriting

Recensione “Aida – Scopri come attrarre nuovi clienti ed incrementare le tue vendite pur non avendo le tette”

Recensione “Aida – Scopri come attrarre nuovi clienti ed incrementare le tue vendite pur non avendo le tette”

Ben ritrovato a un nuovo episodio delle recensioni dei libri su SEO e web marketing!

Sei stufo dei soliti libri seriosi sulla promozione nel web? Sei nella pagina giusta!

Mi è recentemente capitato tra le mani “Aida – Scopri come attrarre nuovi clienti ed incrementare le tue vendite pur non avendo le tette” un libro che già dal titolo lascia intendere un originale approccio al mondo del web marketing.

[toc]

Recensione di "Aida - Scopri come attrarre nuovi clienti ed incrementare le tue vendite pur non avendo le tette"Il libro si pone l’obiettivo di aiutare il lettore a impostare una precisa immagine di sé con cui rivolgersi all’esterno, lascia immaginare i ragionamenti propri dei potenziali compratori che giudicano se il prodotto sia attraente o meno. La narrazione – perché di questo si tratta, più che della consueta esposizione di un manuale – ha un tono ironico che conduce il lettore a cogliere insegnamenti pratici in tema di promozione, evita paroloni o inglesismi francamente superflui e diverte man mano che si scorrono le pagine.

Nella finzione letteraria, AIDA è una ragazza in cerca del vero amore – ma il suo nome è anche l’acronimo di Attenzione, Interesse, Desiderio, Azione – la sua storia è una metafora delle attività di marketing e sui più comuni errori che si rischia di commettere – proprio come in amore.

ll libro è un ricco agglomerato di consigli particolarmente utili per chi non ha dalla sua un budget considerevole con cui promuovere le proprie attività, consiste in una raccolta di consigli pratici per chi ha poco tempo e risorse da destinare alla promozione online e offline allo scopo di fidelizzare utenti altrimenti distratti e incostanti.

Non mancano nemmeno i suggerimenti di piscomarketing rinvenibili sul sito di Espresso Triplo, (manuali su Adwords, sulla keyword research e sull’individuazione della nicchia) e i video Youtube che di certo completano le nozioni in ambito di web marketing fornite dal manuale.

Scheda libro

  • Autore: Angelo Bandiziol
  • Pagine : 115
  • Prezzo: 4,99 euro (Kindle), 19,00 euro (cartaceo)
  • Prima edizione: 2015
  • Scheda Amazon

Salve Angelo! Può raccontarci qualcosa di lei come autore e come uomo di marketing?

Che dici se ci diamo del tu? Altrimenti mi sale il panico da vecchiaia!

Ho iniziato ad occuparmi di marketing per necessità. Avevo intrapreso la mia prima vera avventura imprenditoriale in Inghilterra, dove il mercato è veramente molto competitivo, specialmente nella chirurgia estetica che stavo esplorando.

Avevo a che fare con grandi compagnie che spendevano 1 milione di euro al mese in pubblicità e quindi dovevo trovare un modo per attirare i clienti senza ovviamente contare su un budget del genere.

Cominciai quindi a studiare SEO dedicandomi poi al copywriting.

Il vantaggio che avevo e che ho tuttora è l’essere una piccola realtà imprenditoriale e quindi avere la possibilità di prendere decisioni lampo mentre gli altri aspettano settimane o addirittura mesi.

Grazie a questo sono riuscito a sfruttare i gap del mercato e aggiudicarmi una fetta della torta.

Più passava il tempo più notavo che questa cosa strana chiamata marketing mi piaceva – oltre che a darmi soddisfazioni – e che varie persone venivano da me per consigli.

A me è sempre piaciuto aiutare le persone, ho sempre avuto un blog di qualche genere con il quale condividere le mie passioni e quindi ho deciso di fare lo stesso con il marketing.

Sento veramente il bisogno di scrivere e condividere. Mi piace troppo.

Era così quando insegnavo a parlare italiano agli inglesi, quando insegnavo ad usare il computer ai bambini (parliamo del 1995) e ora quando parlo con i liberi professionisti.

Se dovessi descrivere “Aida” in poche righe?

Aida è un libro semplice e irriverente che dà al lettore un sistema facile da implementare per migliorare il proprio business. Ha un approccio umano che fa leva sulla psicologia del cliente e insegna come dare una risposta ai problemi di chi abbiamo davanti nel modo in cui i clienti vogliono riceverla.

Puoi raccontarci come ti è nata l’idea di scrivere un libro sul web marketing tanto particolare?

In realtà non parla di web marketing ma di strategia di marketing.

Sappiamo come comportarci quando usciamo per la prima volta con la persona che ci piace. I passi da seguire, cosa dire, e stiamo sempre molto attenti a non forzare troppo la mano.

Strano ma vero, ci dimentichiamo di tutto questo quando vogliamo vendere i nostri prodotti o servizi e spingiamo chi abbiamo davanti a prendere una decisione in poco tempo.

Non funziona così.

Le persone comprano dalle persone!

Ecco quindi che mi è venuta l’idea di scrivere un libro che spiega in modo semplice un tema complesso per chi non ha tempo da perdere con le guide e che vuole avere una serie di strumenti da implementare subito.

Per coloro tra i miei lettori che non conoscono il libro, puoi riassumerci gli aspetti per i quali lo ritieni differente da altri manuali?

Levaci le parolone con le quali vengono farcite solitamente le guide di marketing.

Taglia il “bla bla bla” che le appesantisce di qualche centinaia di pagine.

Aggiungi un pizzico di psicologia, irriverenza, vignette e comicità ed ecco fatto il mix perfetto mai utilizzato in un libro del genere.

L’errore che fanno in molti è pensare che serietà e professionalità siano sinonimi. Ma non è così. Si può essere simpatici e lasciare comunque qualcosa nella mente di chi legge. E il più delle volte, se usiamo una storia, rimane anche impressa più a lungo!

Cosa hanno in comune i tre porcellini, Biancaneve e Cenerentola?

Sono tutte storie e ci ricordiamo tutti come vanno a finire, o no?

Che analogie ci sono tra una storia d’amore e la promozione di prodotti e/o servizi?

Una storia d’amore non è tanto differente dalla relazione con un cliente.

Si parte con offrire qualcosa di valore per farci conoscere, fino a scalare verso prodotti o servizi che richiedono una certa fiducia.

Hai mai provato a chiedere ad una ragazza di fare l’amore un attimo dopo averla conosciuta?

Se non lo hai fatto, immagini comunque la risposta vero?

E allora perché chiediamo di aprire il portafoglio ai nostri clienti senza prima aver dato loro qualcosa di valore con il quale apprezzare il nostro operato?

Come autore, ti sei ispirato a fonti particolari oppure semplicemente alla tua esperienza nel marketing?

Se persino Smoke on the water è stata ispirata dalla 5a di Beethoven come potrei non essere stato influenzato anche io dai grandi del marketing?

Ma non solo…

Se devo dirla tutta, il più grande contributo mi è stato dato da Dale Carnagie e i suoi scritti; su tutti “How to win friends and influence people”.

Fantastico! Lo consiglio ai tuoi lettori.

Quali sono i canali di marketing a tuo dire più indicati per fare “innamorare” i clienti?

Tutti i canali sono buoni, purché questi abbiano clienti al loro interno e non siano saturi.

Oggi tutti si dedicano a quelli digital pensando che siano i più redditizi ma spesso ho usato il buon vecchio direct marketing mandando lettere per posta a potenziali clienti e ha funzionato alla grande.

Se ne dovessi scegliere uno punterei comunque sulla SEO poiché quando i clienti si rivolgono ai motori di ricerca sono in “modalità problema”, al contrario di quando stanno sui social; quello lo chiamo “cazzeggio mode” e va preso in maniera differente.

Quali sono gli errori più comuni che si commettono in ambito marketing?

Solitamente vedo persone che partono senza un’idea chiara di chi vogliono essere, chi attrarre e quale problema risolvere e poi danno la colpa alla sfortuna.

Si fanno guidare da miti come “se alzo il prezzo vado fallito” o “Pippo ha il ristorante a fianco dell mio ed è sempre pieno, mentre il mio è vuoto. È tutta fortuna! I clienti non mi capiscono.” (l’ultimo è un po’ lungo come mito vero?!)

In realtà queste persone non hanno fatto i compiti a casa. Anche io ho fatto lo stesso errore all’inizio e ho rischiato di fallire per gli stessi motivi. Marketing vuol dire test, test e ancora test. Nessuno ha la bacchetta magica.

Se chiedessimo più spesso cosa vogliono ai nostri clienti, avremmo più business di successo sulla Terra

A chi consigli di leggere questo libro?

Lo consiglio a tutti quelli che hanno bisogno di una chiara e semplice strategia per migliorare il proprio business. È un libro diverso dagli altri che all’inizio farà venire il fiatone alla mente dei lettori con il suo approccio.

Gli stessi lettori passeranno poi da “Wow!” a “Perché non ci ho pensato prima, devo subito rimediare!”

Hai qualche progetto per il futuro di cui vuoi parlarci?

C’è molta ciccia al fuoco!

Sto lavorando al mio secondo progetto che sta prendendo parecchio tempo, ma sono sicuro che verrà apprezzato molto da tutti i lettori di Aida.

 

Grazie mille per questa interessante chiacchierata, a presto!

Grazie a te per l’opportunità. Saluto tutti quelli che mi conoscono, specialmente gli amici della bocciofila Caput Mundi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Recensione di "Link Building. Aumenta l’autorevolezza del tuo sito e scala le vette dei motori di ricerca" di Ivano di Biasi

Sab Feb 11 , 2017
Ben ritrovati a una nuova puntata delle mie (forse) entusiasmanti recensioni sui libri SEO! A grande richiesta (spero) oggi parliamo di una recente e rilevante uscita nel mondo dei libri SEO nostrani: Link Building. Aumenta l’autorevolezza del tuo sito e scala le vette dei motori di ricerca di Ivano di Biasi. Questo libro sulla link […]
Link Building di Ivano di Biasi

Chi è Ilario Gobbi?

Ilario Gobbi 2023

    I tuoi dati di contatto verranno utilizzati al solo scopo di fornire le informazioni richieste, senza alcuna finalità di marketing. Puoi chiederne la cancellazione o modifica contattando il sito tramite le apposite modalità previste.

    Esperienze lavorative e studi

    Il mio canale Telegram su SEO e Copywriting

    Canale SEO Telegram Ilario Gobbi

    La mia pagina Facebook ufficiale!

    Il mio canale Telegram su SEO e Copywriting

    Canale SEO Telegram Ilario Gobbi

    Le mie news su Twitter

    My Agile Privacy
    Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
    Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy