Top Migliori Team degli Anime

Top Migliori Team degli Anime

Quante volte ci siamo trovati a parteggiare per quello o quell’altro personaggio degli anime, incappando in vere e proprie guerre di religione con i nostri amici. Il fatto è che le serie animate contano spesso vere e proprie legioni di personaggi carismatici che contribuiscono alla riuscita del gruppo di eroi, tra i quali non è affatto facile sceglierne uno più riuscito degli altri.

Leggi tutto: Top Migliori Team degli Anime


Questa volta, abbiamo deciso quindi di omaggiare non un semplice personaggio bensì una serie di gruppi di eroi ben riusciti che hanno fatto la storia dell’animazione giapponese. Questa è la nostra top 10 personale dei migliori team di personaggi degli anime. Abbiamo realizzato una graduatoria di gruppi con almeno almeno quattro personaggi: sentiti libero nei commenti di proporci altre squadre da prendere in considerazione. E ora, cominciamo.

10 Le Guerriere Sailor (Sailor Moon)

Le Guardiane Sailor (Sailor Senshi) sono delle supereroine che, come dice il nome, “vestono alla marinara” che in Giappone è un dress code scolastico indicato per le studentesse. Ognuna di esse è associata a un corpo celeste quale un pianeta, una stella, una cometa, e ne è presente una per ogni pianeta del Sistema Solare (persino Plutone, quando ancora non sapeva di essere un pianeta nano), tranne che la Terra e il Sole. Teoricamente il rappresentante di questi ultimi è Tuxedo Mask o Milord che dir si voglia; quello del famoso “Il mio lavoro qui è finito: pensaci tu ora, bella.”.

Ciascuna di esse ha un’identità civile e switcha in quella magica grazie al merchandise… pardon, a oggetti per la trasformazione.

Ciascuna di esse possiede specifici poteri ereditati dal pianeta di riferimento, oltre a delle doti in comune come volare ed evidentemente non essere riconosciute da amici e familiari anche senza usare delle maschere (anche se Sailor V inizialmente la portava, ora che ci penso…).

Le Guardiane sono presenti sia nel presente della saga che nel Trentesimo Secolo e ciascuna di essa è associata a uno spiritello versione Trilli che la rappresenta.

Nonostante quello che potevamo ricordare dall’infanzia, non tutte le guerriere Sailor sono buone. 

Sailor Saturn, in particolare, era temutissima dalle sue colleghe in quanto fece calare la Falce del Silenzio ai tempi della guerra contro il Regno Oscuro, ponendo fine a ciò che rimaneva del Regno Lunare e conducendo alla rinascita delle protagonista nell’epoca odierna.

Inoltre la più grande nemica della quinta e ultima stagione dell’anime era Sailor Galaxia, la guerriera più forte di tutte consumata dalla malvagità di Chaos, la fonte di tutta la cattiveria della galassia.

Le Guerriere Sailor sono state tra i nostri primi modelli di eroine in squadra e ci hanno insegnato il valore dell’amicizia e della fiducia reciproca. Anche se avevano in squadra la stramaledettissima Chibiusa. Per cui decima posizione.

9 I Guerrieri Z (Dragon Ball)

Gli Z Warriors sono la definizione informale degli eroi titolari della serie Dragon Ball Z e delle successive. Si tratta di potenti esperti di arti marziali che difendono la Terra da alieni e minacce di vario tipo. Essi non hanno in genere poteri magici particolari bensì un enorme talento nel combattimento e la capacità di utilizzare il Ki per produrre devastanti attacchi di energia.

Il gruppo non conta solamente i Saiyan ma in generale tutti i guerrieri alleati di Goku e amici che combattono le potenti minacce.

Nonostante siano famosi per affrontare i cattivi uno alla volta perché, ehi, sai, è un avversario forte, voglio essere io a sconfiggerlo… sanno anche mettere da parte l’orgoglio e unire le forze contro minacce soverchianti, come ai tempi della memorabile e tragica resistenza contro l’invasione di Nappa e Vegeta.

Inoltre, sicuramente è uno dei gruppi degli anime più famosi in fatto di nemici poi redenti e fatti entrare nei propri ranghi. Scelta saggia. A meno che tu non ti chiami Freezer, è difficile che possa restare cattivo e restare in circolazione in questo mondo…

8 Classe A (My Hero Academia)

Class 1-A è la classe del protagonista principale Izuku Midoriya e uno degli ambienti principali della serie. È composta da studenti con quirk unici e viene guidata da un insegnante responsabile della sala. La classe ha partecipato a vari test e battaglie, dimostrando il loro potenziale come futuri eroi.

Deku si posiziona come uno dei personaggi principali e dimostra una determinazione principale. Shoto Todoroki e Katsuki Bakugo vantano notevole forza e dedizione come eroi in formazione. Altri personaggi come Kyoka Jiro, Fumikage Tokoyami e Ochaco Uraraka sono studenti altrettanto eccezionali con poteri unici. In generale, comunque, ogni membro della classe 1-A ha il potenziale per diventare un giorno un grande eroe.

7 Pirati di Cappello di Paglia (One Piece)

Ciurma Cappello di Paglia

I Pirati di Cappello di Paglia sono una ciurma di pirati guidata da Monkey D. Rufy. Sono una ciurma molto forte e pericolosa, nonostante il loro esiguo numero di membri. Ogni membro della ciurma possiede abilità uniche nel combattimento e sono famosi in tutto il mondo pirata. . Nonostante siano una ciurma di piccole dimensioni, sono considerati molto forti e pericolosi. Hanno sconfitto avversari di fama mondiale come Rob Lucci e membri della Flotta dei sette. Ogni membro della ciurma ha abilità uniche che li rendono letali sia in combattimento che in situazioni generali. Dopo due anni di allenamento, la loro fama è aumentata e sono considerati un equipaggio di livello mondiale. Hanno formato alleanze con altri gruppi di pirati per sconfiggere nemici comuni come Kaido e Charlotte LinLin. Non controllano ancora nessun territorio, ma hanno espresso interesse nell’utilizzare la loro bandiera per la protezione dell’Isola delle donne. La ciurma ha avuto diverse navi nel corso degli anni, tra cui la Going Merry e la Thousand Sunny. I membri della ciurma sono molto legati tra loro e si considerano una famiglia.

6 Ciurma del Bebop

I protagonisti principali sono Spike Spiegel, Jet Black, Faye Valentine, Ed e il cane genetico alterato Ein. Questi personaggi sono i protagonisti della serie Cowboy Bebop e insieme viaggiano nello spazio cacciando taglie. Ogni membro della ciurma ha una storia e una personalità unica, e la loro dinamica è un elemento fondamentale della serie. Il Bebop è l’astronave sulla quale viaggiano e si svolgono molte delle avventure della ciurma. Insieme, affrontano avventure emozionanti e pericolose mentre cercano di realizzare i loro sogni e creano un nuovo genere nell’animazione.

5 I sette peccati capitali (Seven Deadly Sins)

I Sette Peccati Capitali sono l’ordine cavalleresco più forte e crudele del regno, formato da sette criminali brutali che hanno inciso simboli di sette bestie sui loro corpi. In realtà si tratta di un gruppo di individui gioviali e moralmente retti che costituiscono una delle prime linee di difesa dell’ambientazione contro le minacce come i vampiri e il Clan dei Demoni, specie l’elite dei Dieci Comandamenti.

Dopo essere stati accusati di cospirare per rovesciare il regno, sono stati sciolti e successivamente si sono ricongiunti per liberare il regno dai Cavalieri Sacri oppressivi e fermare il piano di Hendrickson di liberare il Clan dei Demoni.

I Sette Peccati Capitali erano conosciuti come i cavalieri più forti di Liones e erano molto ammirati da diversi Cavalieri Sacri e apprendisti, incluso il Capitano dei Cavalieri Sacri e il suo apprendista. Dieci anni dopo, i Sette Peccati Capitali riapparvero nel regno, riunendo sei dei loro membri in breve tempo. Aiutarono la terza principessa di Liones, Elizabeth, a liberare il regno dal dominio oppressivo dei Cavalieri Sacri e a fermare il piano di liberare il Clan dei Demoni, sigillato da lungo tempo, nel mondo.

4 Team Urameshi (YuYu Hakusho)

Il Team Urameshi è il principale insieme di combattenti, psichici e spiriti che si uniscono a Yusuke e ai suoi amici durante la serie. È composto da Yusuke Urameshi, Kazuma Kuwabara, Kurama, Hiei, Genkai e Koenma. Altri alleati del team includono Yukina, Botan e altri personaggi visti nelle diverse saghe.

Il team partecipa al Torneo delle Tenebre, ottenendo la vittoria finale. Yusuke è il leader del team, seguito da Kuwabara come secondo in comando. Kurama utilizza il controllo delle piante come arma principale, Hiei ha poteri di fuoco e Genkai è un’esperta nelle arti marziali.

Una squadra davvero bene affiatata, che si è decisamente meritata la vittoria!.

Yusuke Urameshi

3 Il Team 7 (Naruto)

Team 7, noto anche come Team Kakashi, è stato un team in origine formato da Naruto Uzumaki, Sasuke Uchia e Sakura Haruno sotto la leadership di Kakashi. Dopo che Sasuke lascia il villaggio, Kakashi forma il Team Kakashi con i suoi ex allievi Naruto e Sakura, che ora vengono trattati come pari al loro insegnante. A essi si aggiunge Sai, in origine una spia di Danzo per conto della Radice, ma che poi impara ad apprezzare il loro senso di comunanza a sperimentare il significato dell’amicizia. Il capitano Yamato, provvisto della formidabile arte del legno, prende il posto di Kakashi alla guida del gruppo e li guida in pericolose missioni, come quella di intercettare Kabuto: grazie alle sue doti è stato possibile arginare la Volpe a nove code che rendeva difficile a Naruto allenarsi al massimo delle proprie possibilità.

Il team ha affrontato diverse missioni, come lo scortare Tazuna al paese delle onde, il recupero di Sasuke da Orochimaru e molte altre. Hanno anche partecipato alla guerra ninja per fermare Kaguya, missione che riescono a portare a compimento grazie al loro eccellente gioco di squadra.

Dopo la guerra, Sasuke si redime e viene perdonato. Kakashi diventa il Sesto Hokage e forma un nuovo team con Boruto, Sarada e Mitsuki. Naruto diventa il Settimo Hokage e ha una famiglia, mentre Sakura diventa medico e ha una figlia con Sasuke.

Alla fine della serie, il Team 7 si scioglie pacificamente e i suoi membri prendono strade diverse, ma rimangono sempre legati dai vincoli dell’amicizia e del rispetto reciproco.

La loro influenza sul mondo dei ninja è così grande che Sarada chiede di cambiare il nome al proprio gruppo, contenente anche Boruto e Mitsuki, da Team 3 a Team 7, in onore delle imprese dei loro genitori.

2 Squadra Ammazzademoni (Demon Slayer)

Il Corpo dei Cacciatori di Demoni (鬼殺隊, Kisatsutai) è un’organizzazione che esiste sin dai tempi antichi e si dedica alla protezione dell’umanità dai demoni. Nonostante non sia ufficialmente riconosciuto dal governo, il Corpo dei Cacciatori di Demoni svolge segretamente il suo compito di cacciare e uccidere i demoni. La maggior parte delle persone non è consapevole dell’esistenza dei demoni e quindi i Cacciatori di Demoni devono agire nell’ombra, senza poter portare apertamente le loro spade in pubblico. Questo è fatto per evitare il caos e la confusione tra la popolazione generale. 

Il Corpo dei Cacciatori di Demoni dipende esclusivamente dalle risorse fornite dalla famiglia Ubuyashiki per le sue operazioni quotidiane. La famiglia Ubuyashiki ha accumulato una vasta ricchezza grazie ai loro doni di preveggenza e questa ricchezza viene utilizzata per garantire che i Cacciatori di Demoni abbiano i mezzi e le risorse necessarie per svolgere efficacemente i loro compiti. La fondazione del Corpo dei Cacciatori di Demoni risale a circa mille anni fa, durante l’era Heian. La famiglia Ubuyashiki ha istituito il Corpo dopo che uno dei loro parenti è diventato il primo demone. La famiglia ha preso su di sé la responsabilità di combattere Muzan e i suoi demoni, sperando che l’eradicazione dei demoni avrebbe rotto la maledizione che affliggeva la loro discendenza. Nel corso dei secoli, il Corpo dei Cacciatori di Demoni ha avuto successo nell’eliminare alcuni dei demoni creati da Muzan, ma nessuno è mai riuscito a raggiungere il Re dei Demoni stesso. Durante l’era Sengoku, però, le cose sono cambiate. 

Un abile spadaccino di nome Yoriichi Tsugikuni si è unito al Corpo dopo che la sua famiglia è stata uccisa da un demone. Ha insegnato al gran maestro e ai membri del Corpo una tecnica chiamata “Respiro del Sole”, che ha notevolmente aumentato le loro abilità. Questa era dei Cacciatori di Demoni è stata conosciuta come l'”Età dell’Oro”, in cui hanno dimostrato una grande forza e quasi eradicato tutti i demoni. Tuttavia, a causa dei poteri che hanno acquisito, molti di loro hanno perso la vita. Senza successori, il Corpo dei Cacciatori di Demoni è stato costretto a sciogliersi. Anni dopo, Muzan ha fatto ritorno con una forza ancora più potente e ha cercato di distruggere il Corpo dei Cacciatori di Demoni e la famiglia Ubuyashiki. Questa volta, però, una nuova generazione di Cacciatori di Demoni è emersa come la più forte dopo l’Età dell’Oro. 

Sotto la guida di Tanjiro Kamado e gli Hashira, il Corpo dei Cacciatori di Demoni è riuscito finalmente a sconfiggere Muzan e a porre fine alla minaccia dei demoni. Questa vittoria ha segnato la fine di un’era e il Corpo dei Cacciatori di Demoni si è sciolto.

1 I cavalieri di bronzo (Saint Seiya)

I cavalieri di bronzo (Bronze Saints) sono il team di cavalieri dello zodiaco di più basso grado, ma tra i più coraggiosi e leali.

I nostri eroi sono così detti siccome indossano l’armatura di bronzo e possiedono abilità di base di un Saint. Il loro potere è limitato rispetto ai Saint di rango superiore e possono raggiungere la velocità del suono e produrre cento attacchi al secondo. Il loro ruolo durante le Guerre Sacre è quello di assistere i cavalieri di livello superiore o compiere missioni di raccolta di informazioni o difesa dei civili. Alcuni di loro superano le loro limitazioni sollevando il loro potere a livelli pari ai cavalieri d’Argento, talvolta anche oltre. Tuttavia, ad eccezione dei 5 protagonisti principali – Pegasus Seiya, Dragon Shiryu, Cygnus Hyoga, Andromeda Shun e Phoenix Ikki, gli altri Bronze Saints rimangono personaggi minori, seppure indubbiamente valorosi.

Questa era la nostra classifica. Quale è la vostra squadra preferita?
Scrivetelo nei commenti. Noi ripartiamo per le stelle e ci vediamo alla prossima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy