News IA e SEO

IA e SEO. Un nuovo modo di posizionarsi su Google con il SEO copywriting

Come posizionarsi su Google News – Intervista a Isan Hydi

Come posizionarsi su Google News – Intervista a Isan Hydi

Ciao Isan. Puoi dirci qualcosa sulle tue esperienze e sulle tue attività?

Ciao Ilario, ti ringrazio per l’intervista. Mi occupo di Seo e web marketing, ho fondato la Wolfagency.it , agenzia seo a Torino. Mi sono approcciato al mondo del web prima come editore di siti di news. Man mano che passava il tempo capivo che mi mancava qualcosa, era la SEO. Decisi di studiare e di approfondire in dettaglio prima da autodidatta e poi seguendo corsi di formazione e da lì non ho più smesso.
Sono esperto in siti inclusi in Google News, ne curo diversi sia miei che di clienti. Mi sono specializzato in Link Building per tutti i tipi di siti e settori seguendo campagne di clienti in Italia e all’estero con ottimi risultati.

Seo per Google News intervista a Isan Hydi


Puoi spiegarci in che cosa consiste l’ottimizzazione SEO per Google News e perché richiede un professionista?

Come ogni sito, anche i siti inclusi in Google News dovrebbero essere ottimizzati lato Seo a partire dalla struttura del sito e a finire con il piano editoriale. E’ vero che i siti in gnews sono “fortunati” perché appena si pubblica una news si posizionano abbastanza bene, ma se non si è fatto e non si continua a fare un bel lavoro lato Seo, i contenuti perdono posizioni di continuo.

Perché un sito in Google news richiede un professionista? Da editore vuoi sempre fare traffico tralasciando i problemi tecnici del sito, appena pubblichi la news ti guardi il posizionamento sul momento e poi ti dimentichi che per mantenere quei posizionamenti dovresti ancora lavorare. Da editore guardi il traffico in tempo reale e gli introiti della giornata, cerchi di scrivere su argomenti caldi e molto trafficati senza pensare che quel contenuto che pompi ogni giorno può portare ad una morte lenta , o veloce in base ai casi, del sito stesso.

Ecco, il professionista ti aiuta a capire che cosa puoi e in che cosa non puoi esagerare lato contenuti. Si tralascia sempre una parte fondamentale che è la link building. È vero che i siti inclusi in Google News potrebbero ricevere ogni giorno dei backlink anche importanti ma non sono quelli che ti fanno fare il salto di qualità. Un professionista di link building può fare il modo che il tuo sito sia una bomba.
In tanti mi chiedono se questi siti necessitano di link building. Io dico di Sì ( ora magari mi faccio dei nemici). Tutti i siti hanno bisogno della link building!

Quali siti possono avere concrete chance di essere selezionati?

I siti che possono essere inclusi in Google News devono essere dei siti che scrivono delle news, tuttavia c’è la possibilità di includere anche dei siti che non nascono come siti di news per esempio web agency, siti di professionisti, blog personali etc. Ovviamente sui secondi bisogna avere l’accortezza di capire tra le righe ciò che Google scrive nelle sue linee guida. Ed è per questo motivo che ho lanciato anche il mio Webinar Google News il 15 Gennaio 2019, spiegherò ai partecipanti ciò che devono fare per essere inclusi più facilmente in Google News evitando errori che anch’io ho fatto in passato.

Perché la SEO per Google News è diversa da quella tradizionale?

La Seo per google news non è diversa dalla tradizionale. L’unica differenza è che i siti in gnews producono tanti contenuti quindi il lavoro di un SEO è molto di più che in un sito normale.

Per il proprietario di un sito informativo, da dove consigli di iniziare per chiedere l’inclusione in Google News?

Ci sono delle linee guida ufficiali di Google proprio su come diventare un Editore ed includere un sito in Google news. Partirei dallo studio di queste linee guida senza tralasciare una virgola in quanto anche un piccolo errore può essere un motivo di non inclusione.

Credi che AMP abbia un peso effettivo nell’arrivare in prima posizione?

Le AMP sono fondamentali e sono state implementate per prime nei siti inclusi in google news, hanno scombussolato le serp e tolgono dei posizionamenti ad altri siti non inclusi. Vi faccio solo l’esempio del famoso carosello o box come alcuni li chiamano. Ora vi svelo un segreto che in pochi sanno: non è necessario essere un sito incluso in Gnews per finire nel carosello con le AMP.

Quali sono le regole di inclusione e di esclusione da rispettare per essere selezionati?

Le regole di inclusione come detto sopra sono scritte nelle linee guida di Google. Per quanto riguarda l’esclusione ci sono diversi motivi e non potremmo sapere mai quello vero anche perché Gnews non dà spiegazioni in merito ma io posso elencare qualcuno:
– siti non aggiornati frequentemente
– siti che cambiano da news a evergreen
– siti che per un motivo o un altro non hanno più i contatti dichiarati
– siti dove si fa copia incolla di contenuti.

La link building ha un peso in queste attività?

Come risposto anche prima, la link building è fondamentale anche nei siti di news per essere posizionati in quello che interessa a noi. Ho notato che i siti che fanno link building si posizionano meglio in argomenti molto interessanti.

Quanto si può restare in media in cima ai risultati prima di essere scalzati?

Che bella domanda! Posso rispondere con dipende. Se hai un sito autoratevole in un certo argomento è molto difficile che vieni scalzato, ma c’è sempre qualche sito con molta più autorità del tuo e se notano che sei posizionato bene per un argomento caldo, non duri per tanto perché ti scrivono sopra stesso contenuto e il tuo analytics ne risente.
Uno dei consigli che do sempre ai miei clienti o a chi faccio delle consulenze brevi è di individuare tramite i test quali concorrenti puoi scalzare. Una volta scoperto, cosa che la mia redazione fa in autonomia, si controlla sia la serp che la homepage di Google news e poi si passa all’attacco.
Avere e curare uno o più siti in Google News vuol dire svegliarsi anche alle 5 del mattino per fare soltanto dei test, ricordo ancora le guerre tra colleghi per scalzare l’un l’altro a quell’ora del mattino, cosa che succede anche oggi. Me ne approfitto per ringraziare anche loro se oggi capisco molto più cose su google news.

C’è qualche novità degna di nota per quanto riguarda Google News?

Abbiamo visto con il passare degli anni che Google si evolve sempre e non si ferma mai. E’ compito nostro stare ai passi ed adattarsi alla velocità della luce. Abbiamo visto come le AMP influenzano le serp e con il mobile indexing sono sempre più importanti.
Noto che Google news sta diventando sempre più “Social” , basta cercare un argomento di tuo interesse e puoi metterlo nei tuoi preferiti. Sono comparse delle stelline che premendo aggiungi un argomento o una fonte nei tuoi interessi e grazie a queste stelline quando poi andiamo sulla App di Google per fare qualsiasi operazione ci compaiono i nostri argomenti preferiti nel cosiddetto Discovery . Negli States stanno già facendo le prove per Google Stories. Vi state preparando?

Grazie mille per questa chiacchierata, a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Next Post

Come promuoversi come copywriter SEO: la mia esperienza (bilancio del 2018)

Mar Gen 1 , 2019
Ben ritrovati su questi lidi! Nel corso dell’anno che volge al termine ho avuto il piacere e l’onore di collaborare con molti professionisti della SEO, di seguire portali penalizzati dagli update periodici di Google per conto di persone che mi ritenevano in grado di suggerire come rimediare al Medic Update per esempio, di realizzare molti […]
Posizionamento www.gestionedeiturni.it

Chi è Ilario Gobbi?

Ilario Gobbi 2023

    I tuoi dati di contatto verranno utilizzati al solo scopo di fornire le informazioni richieste, senza alcuna finalità di marketing. Puoi chiederne la cancellazione o modifica contattando il sito tramite le apposite modalità previste.

    Esperienze lavorative e studi

    Il mio canale Telegram su SEO e Copywriting

    Canale SEO Telegram Ilario Gobbi

    La mia pagina Facebook ufficiale!

    Il mio canale Telegram su SEO e Copywriting

    Canale SEO Telegram Ilario Gobbi

    Le mie news su Twitter

    My Agile Privacy
    Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
    Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy